Il caso Valentich

Valentich 1

6. EVENTI RILEVANTI

Il pilota ha ottenuto una qualifica Strumento di Classe Quattro l’11 maggio 1978 ed è stato pertanto autorizzato ad operare di notte in condizioni meteo per il volo a vista(VMC). Il pomeriggio del 21 ottobre 1978 era presente al Moorabbin Briefing Office, ha ottenuto informazioni meteo e, a 1723 ore, ha presentato un piano di volo per una notte VMC traettoria di volo da Moorabbin a King Island e ritorno. la quota di altitudine designata nel piano di  volo era sotto 5000 piedi, con intervalli di tempo stimati di 41 minuti a Cape Otway e 28 minuti da Cape Otway a King Island. La durata totale del carburante indicata come 300 minuti. Il pilota non si è accordato per l’illuminazione aerodromo per illuminare il suo arrivo a King Island. Ha avvisato l’impiegato informatore e l’operatore delegato che stava facendo salire amici a King Island e ha portato con sè quattro giubbotti di salvataggio sul velivolo.

Il velivolo era rifornito fino alla capacità a 1810 ore è partito da Morabbin a 1819 ore. Dopo la partenza il pilota ha stabilito due-vie di comunicazione radio con Melbourne Flight Service Unit (FSU).

Il pilota ha riportato Cape Otway a 1900 ore e la prossima trasmissione ricevuta dal velivolo è stata a 1906:14 ore. Le seguenti comunicazioni tra il velivolo e Melbourne FSU sono state registrate da questo momento:(Nota: La parola / le parole tra parentesi sono aperte ad altre interpretazioni).

TEMPO DA TESTO
1906:14 VH-DSJ MELBOURNE questo è DELTA Sierra Juliet vi è alcuna nota del traffico sottostante cinquemila
:23 FSU DELTA Sierra Juliet nessun traffico noto
:26 VH-DSJ DELTA SIERRA JULIET   Sembra che c’è(ci sarebbe) un grosso aereo sotto i  cinquemila

valentich 2

TEMPO DA TESTO
:46 FSU DD DELTA SIERRA JULIET che tipo di aereo è
:50 VH-DSJ DELTA SIERRA JULIET Non posso confermare  ha quattro bagliori a me sembrano luci d’atterraggio
1907:04 FSU DELTA SIERRA JULIET
:32 VH-DSJ MELBOURNE, questo (è) DELTA SIERRA JULIET l’aereo è appena passato sopra di me a meno di un migliaio di piedi sopra
:43 FSU DELTA SIERRA JULIET ricevuto ed è un grosso aereo confermi
:47 VH-DSJ è ignoto a causa della  velocità di viaggio c’è qualche velivolo dell’Air Force nelle vicinanze
:57 FSU DELTA SIERRA JULIET non risultano aereomobili nelle vicinanze
1908:18 VH-DSJ MELBOURNE si sta avvicinando adesso da direzione est verso di me
:28 FSU DELTA SIERRA JULIET
:42 // microfono aperto per due secondi//
:49 VH-DSJ DELTA SIERRA JULIET mi sembra che sta giocando come una sorta di gioco lui sta volando sopra di me due tre volte alla volta a velocità non ho potuto identificarlo
1909:02 FSU DELTA SIERRA JULIET ricevuto qual è il tuo livello attuale
:06 VH-DSJ il mio livello è di quattro mila e mezzo, quattro cinque zero zero
:11 FSU DELTA SIERRA JULIET e confermi di non poter identificare il velivolo
:14 VH-DSJ affermativo
:18 FSU DELTA SIERRA JULIET  ricevuto standby
:28 VH-DSJ MELBOURNE DELTA SIERRA JULIET non è un aereo è // microfono aperto per due secondi//
:46 FSU DELTA SIERRA JULIET MELBOURNE puoi descriverlo
1909:52 VH-DSJ DELTA SIERRA JULIET perché mi sta volando davanti ha una forma allungata// microfono aperto per tre secondi// (non posso) identificare oltre (quello è così veloce) // microfono aperto per tre secondi// è davanti a me in questo momento Melbourne
1910:07 FSU DELTA SIERRA JULIET ricevuto quanto sarebbe grande questo oggetto
:20 VH-DSJ DELTA SIERRA JULIET MELBOURNE sembra come essere stazionario quello che sto facendo in questo momento è orbitare e la cosa è appunto in orbita sopra di me ha anche una luce verde e un tipo di metallo (come)  tutto lucido (sul) esternamente.
:43 FSU DELTA SIERRA JULIET

 

Valentich 3

TEMPO DA TESTO
:48 VH-DSJ DELTA SIERRA JULIET//  microfono aperto per 5 secondi// è svanito
:57 FSU DELTA SIERRA JULIET
1911:03 VH-DSJ MELBOURNE vorresti sapere quale tipo di velivolo ho è un (tipo) di velivolo militare
:08 FSU DELTA SIERRA JULIET confermi che il velivolo  è appena svanito
:14 VH-DSJ Dillo di nuovo
:17 FSU DELTA SIERRA JULIET il velivolo è ancora con te
:23 VH-DSJ DELTA SIERRA JULIET(non lo è)// microfono aperto per 2 secondi//(come) si avvicina da sud-ovest
:37 FSU DELTA SIERRA JULIET
:52 VH-DSJ DELTA SIERRA JULIET  il motore sta girando approssimativamente al minimo ce l’ho addosso a ventitré ventiquattro e la cosa è (tosse)
1912:04 FSU DELTA SIERRA JULIET ricevuto quali sono le tue intenzioni
:09 VH-DSJ Le mie intenzioni sono di andare a King Island ah Melbourne quello strano velivolo è sospeso di nuovo sopra di me// microfono aperto per due secondi// è sospeso e non è un aereo
:22 FSU DELTA SIERRA JULIET
:28 VH-DSJ DELTA SIERRA JULIET Melbourne//microfono aperto per 17 secondi//
:49 FSU DELTA SIERRA JULIET MELBOURNE

Non ci sono ulteriori registrazioni trasmesse dal velivolo.
 
Le condizioni climatiche nell’area di Cape Otway erano cielo sereno con una traccia di  stratocumuli a 5000 e 7000 piedi,   cirri sparsi a 30000 piedi, eccellente visibilità e venti leggeri.  La fine della luce del giorno a Cape Otway era a 1918 ore.

La Fase di Allerta delle procedure SAR è stata dichiarata a 1912 ore e, a 1933 ore quando il velivolo non è arrivato a King Island, la Fase di Pericolo è stata dichiarata e l’azione di ricerca è cominciata. Un’intensiva ricerca aerea, a mare e a terra si è protratta fino al 25 Ottobre 1978, ma nessuna traccia del velivolo è stata trovata.

7. STIMA DELLA CAUSA

La motivazione della scomparsa del velivolo non è stata determinata.

I militari hanno inserito l’avvistamento di Valentich a penna e hanno sottolineato un avvistamento segnalato all’incirca poco prima della scomparsa del pilota con su scritto: COPIA AL PUNTO D’INVESTIGAZIONE

prospetto Valentich

21 Ottobre   1900 ore   VIEW BANK        5 minuti         Luci rosse e verdi si muovono a nord

giornale valentich

giornale valentich 2

giornale valentich3

giornale Valentich 4

giornale valentich 5

giornale valentich 6

Suoni inspiegabili

“Durante l’ultima trasmissione registrata di Valentich per l’unità di servizio di Melbourne, diciassette secondi di rumore inspiegabile, descritti come “suoni metallici,  raschianti,” sono stati registrati dal nastro audio di controllo DOT traffico aereo.I ricercatori Paul Norman e John W. Auchettl [ 7 ] hanno ricevuto una copia modificata del nastro voce originale dal DOT. Auchettl aveva una copia analizzata dal Royal Melbourne Institute of Technology (RMIT) [ 8 ] e un altra è stata acquisita dagli Stati Uniti da Norman per l’analisi del Dr. Richard F. Haines, un ex ricercatore NASA-Ames e Professore Associato di Psicologia alla San Jose State University. [ 9 ] [ 10 ]Haines descrisse i suoni come “Trentasei scatti separati inizialmente abbastanza costanti e impulsi di arresto che delimitano ciascuno,” e ha detto che erano “senza schemi distinguibili in tempo o  frequenza”. [ 3 ] Il significato dei suoni, in ogni caso, è rimasto indeterminato.”

http://en.wikipedia.org/wiki/Valentich_disappearance

 

Haines

Qui di seguito abbiamo una lettera del Dott. Haines citato su Wikipedia

Egregio Signore,

    In qualità di consulente scientifico per il centro per lo studio UFO negli Stati Uniti, sto indagando gli avvistamenti dei piloti di anomali fenomeni aerei. Recentemente ho letto una notizia da un articolo riguardo un avvistamento da parte del sig. Frederick Valentich volando su un Cessna 182. Concordo con il dispaccio UPI lui ha segnalato di aver visto qualcosa di molto anormale e poi il contatto radio a terra è stato perso. Io sto scrivendo a Voi per la vostra gentile collaborazione in questo problema. Sareste così gentile da cercare di completare il  rapporto modulo allegato o passarlo a qualcuno che è in grado di completare i dettagli?
Il Vostro aiuto è molto apprezzato da noi che siamo solo interessati per tentare di scoprire la vera natura del fenomeno in questione.
Non riceverete alcuna pubblicità tutti i nostri documenti sono mantenuti riservati.

Sarei particolarmente interessato alle condizioni climatiche nella regione entro un raggio di 150 miglia da Melbourne il 21 ottobre 1978 fino a un’altitudine di 7, 500 piedi. E’ stato ottenuto alcun nastro voce? Se è così potete inviarmi una copia  solo a scopo di ricerca? Infine, gradirei molto corrispondere con Mr. Valentich . Potreste fornirmi il suo indirizzo?

A nome del Centro per lo Studio UFO lasciate che Vi ringrazio in anticipo per l’assistenza che potrete fornire. Sarò lieto di inviarvi una copia di qualsiasi rapporto che può essere approntato su questo caso.

                                                                               Si prega di utilizzare il seguente indirizzo in
                                                                                   ogni corrispondenza per risparmiare tempo

indagini valentich

Frederick Valentich(pilota) ha soddisfatto i requisiti medici per il rilascio iniziale di SPL l’8/2/77 mentre il suo peso è stato registrato come 120 libbre.  Lui sostiene di non avere esperienza aereonautica a quella data. Non c’è storia medica significativa e nessuna licenza di limitazione è stata imposta.

2.  Il 21/10/1978  Valentich era impegnato in un volo notturno VNC da Moorabbin a King Island quando ha segnalato che un grosso aereo con numerose luci era sospeso sopra di lui. Le trasmissioni cessarono poco dopo e la chiamata successiva da Melbourne FSU non ha avuto risposta. Nonostante un’intensiva ricerca nessun  aereo o  relitto di aereo è stato trovato.

3. Inoltre accedendo ai risultati di indagine di sicurezza aerea, lo scrivente ha intervistato il padre e la fidanzata di Valentich e ho studiato una copia del nastro della trasmissione finale del VH-DSJ nel tentativo di incrementare fattori di sfondo umano a questo caso.

4.          Frederick è nato in Australia da genitori Italiani di Trieste. Il padre parla a “pezzi” ma un Inglese comprensibile ma la madre e i due bambini più piccoli non parlano inglese. La lingua scelta a casa è l’Italiano ma Frederick non era scorrevole e il padre sempre correggeva l’italiano parlato da Frederick  con il risentimento di  Frederick. Frederick era uno studente al di sotto della media e ha ottenuto risultati scadenti alla maturità.

5. Il cattolicesimo è la religione di famiglia ma non regolarmente praticato. Il padre esprimeva il suo disappunto perchè Frederick era presente in chiesa solo a Natale, Pasqua e “nelle occasioni speciali” e ha provato a persuadere Frederick di assistere più spesso.
La ragazza di Frederick è una metodista.

6.       Frederick era un membro molto appassionato dei corpi di Formazione Aerea.  Lui ha dedicato molto tempo a queste attività che a lui piacevano, ed è stato orgoglioso di indossare l’uniforme. Lui aveva l’ambizione di diventare un Pilota dell’Air Force ma i suoi titoli di studio ostacolavano questo.

7. Lui ha faticato per essere accettato e rispettato dai suoi superiori (nell’ATC) e dai suoi coetanei. Nonostante appariva essere sopra ogni sospetto, lui ha mentito al padre, agli ufficiali ATC e alla sua fidanzata di avere superato le materie per il suo CFL quando lui, ha di fatto fallito. Lui ha anche detto al propietario dell’aereo che, in quest’ ultimo volo,  si era accordato per ritirare una partita di gamberi da King Island  e  riportare i passeggeri che lo stavano aspettando, nessuna delle quali è vera.

8. Il padre è  convinto, e rimane d’accordo con la successiva pubblicità dei media, che suo figlio è stato “catturato” da un U.F.O. e che sarebbe stato restituito quando “loro” avrebbero finito di fare indagini su di lui. Frederick ha mostrato un grande interesse negli UFO, aveva una collezione di libri, articoli e ritagli su questa materia ma il padre non pensava che suo figlio  era convinto della loro esistenza  come non lo era lui.

indagini valentich 2

9.   La fidanzata di Frederick sembrava gradire la notorietà della pubblicità circostante la scomparsa. Lei non appariva eccessivamente interessata e dava l’impressione  che  si aspettava di vederlo di nuovo.  Lei sosteneva che c’era una stabilità nel suo rapporto con Frederick e che loro avevano dei progetti essendo fidanzati, ma il padre ha scartato il rapporto come non fosse importante.

10.  In mancanza di alcuna ulteriore concreta evidenza, si può solo suggerire un numero di ipotesi per spiegare questa scomparsa:

(a) Intromissione UFO- nessun ulteriore commento a parte la constatazione che non c’erano segnalazioni di avvistamenti di un’ astronave brillantemente illuminata grande abbastanza da prelevare a bordo il Cessna182.

(b) Disorientamento- nel luogo e nel momento del fatto, c’era una distinta possibilità e anche la probabilità. D’altronde, avrebbe comportato un impatto incontrollato con il mare e l’aspettativa di un relitto di conseguenza.

(c) Atterraggio controllato sul mare con l’intenzione di  fuoriuscire dall’aereo prima che affondasse.  Questo sarebbe potuto riuscire come non riuscire. In entrambi i casi nessun relitto sarebbe stato trovato e , in quest’ultimo caso, il corpo sarebbe rimasto ancora nell’aereo.

(d)Atterraggio riuscito altrove. Forse Valentich non era dove ha detto di essere ed è atterrato in una località remota.

(e) Incidente altrove nel tentativo(d) e i rottami non sono stati ancora trovati.

mappa Valentich

Questo cartina mostra il punto di partenza da Moorabbin e il punto di arrivo  a King Island, la linea rossa indica la  rotta  da Moorabbin per giungere a King Island

 

lettera padre Valentich

Al direttore  del Dipartimento dei trasporti regionale di Victoria e Tasmania                                                   8 Gennaio 1979



Egregio Signore

Sono il padre del pilota disperso Frederick Valentich, che è misteriosamente scomparso sullo Stretto di Bass, il 21 ottobre 1978.

Frederick ha lasciato un sacco di cose dietro che conserviamo molto caramente in sua sua memoria, ma  non ci ha lasciato alcun suono.
Pertanto, vorrei chiederle gentilmentecome   direttore del Dipartimento  se sarebbe possibile ottenere una copia dell’ultima comunicazione radio di Frederick,  che tutti  in famiglia desideriamo molto per conservarlo stretto vicino al nostro cuore.

Distinti saluti

Guido Valentich

 

risposta al padre di Valentich

Egregio Sign Valentich,


                    Nella Sua lettera dell’8 Gennaio 1979 lei mi ha  chiesto se potessi fornire una copia della trasmissione radio fatta da suo  figlio durante il volo che termina con la sua scomparsa il 21 Ottobre 1978.

                     E’ nella normale politica di questo Dipartimento considerare tutte le registrazioni di comunicazioni radio come riservate. Tuttavia, in questo caso, sono molto felice di darvi lacopia della registrazione della voce di suo figlio per tenerla come ricordo.

             Vi chiedo, però, in osservazione della ferma politica di riservatezza del Dipartimento, di limitare l’ascolto del nastro alla vostra famiglia per lo specifico proposito affermato nella sua lettera.
                  
                     La prego di accettare i miei sinceri auguri che la scomparsa di suo figlio sarà risolta senza ulteriori disagi per lei e la sua famiglia.

                    

                                                            Distinti Saluti

                                                             A/g Direttore

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi