CUN World UFO Symposium: instructions for use

How to sign up

Come iscriversi

 

Do you want to sign up for the CUN 2020 Symposium and don’t know how to do it? Here’s a simple guide for you
Price 13.5€
Running time: 5 minutes
Volete iscrivervi al Simposio CUN 2020 e non sapete come fare ? Qui una semplice guida per voi
Prezzo 13,5€
Tempo necessario: 5 minuti
1) Go to a search engine: for example Google 1) Andare su un motore di ricerca: ad esempio Google

how to sign up

 

2) Search for WIM. TV (with Mike’s M) 2) Cercare WIM.TV (con la M di Mike)

 

3) click WIM.TV 3) Cliccare su WIM.TV

 

4) On WIM. TV in the “search” box search for “CUN SYMPOSIUM” 4) Su WIM.TV nella casella “cerca” cercare “SIMPOSIO CUN”

 

5) The Symposium channel appears. Click on the video “Introduction to the symposium” 5) Compare il canale del Simposio. Cliccare sul video “Introduzione al simposio”

 

6) Click the “go to subscription” button 6) Cliccare sul tasto “vai all’abbonamento”

 

7) This procedure allows you to register and create an account that we will then use to log in.

Click “Start Free Trial”.
This feature allows you to register and allows you to try other activities such as broadcasting your own movies over the network.

7) Questa procedura consente di registrarsi e creare un account che useremo poi per entrare.

Cliccare su “Inizia il Trial gratuito”.
Questa funzione consente di registrarsi e permette di provare altre attività come trasmettere propri filmati in rete.

 

8) Remember to enter the date of birth with the 4-digit year. A 2-digit year is not accepted and the procedure does not continue. 8) Ricordare di inserire la data di nascita con l’anno a 4 cifre. Un anno a 2 cifre non viene accettato e la procedura non continua.

 

9) If the registration is successful, go to the email indicated in the registration. An email must arrive from WIM.TV support indicating that you have registered. Click on the email for confirmation. If you don’t find the email, search the SPAM folder and see if it’s in that folder. 9) Se la registrazione è adata a buon fine andare sulla mail indicata nella registrazione. Deve arrivare una mail dall’assistenza di WIM.TV che indica che ci si è registrati. Cliccare sulla mail per conferma. Se non si trova la mail, cercare nella cartella SPAM e vedere se è in quella cartella.

 

10) Login with your credentials and finally purchase the package:
The subscription for 3 months costs 13.5 €
10) Fare il Login con le proprie credenziali e acquistare finalmente il pacchetto:
L’abbonamento per 3 mesi costa 13,5 €

 

11) You are directed to the PayPal page.
If you already have an open account pay directly with PayPal
11) Si viene indirizzati alla pagina di PayPal.
Se si ha già un account aperto pagare direttamente con PayPal

 

12) If you don’t have a PayPal account you need to create a new PayPal account and match your credit card to the newly created account. 12) Se non si ha un account PayPal è necessario creare un nuovo conto PayPal e abbinare la vostra carta di credito al conto appena creato.

 

13) Once paid you have 3 months to see the symposium.
The platform is equipped with technical assistance
13) Una volta pagato si hanno 3 mesi di tempo per vedere il simposio.
La piattaforma è dotata di assistenza tecnica

CUN’s Online World UFO Symposium 2020

CUN’s Online World UFO Symposium 2020

World UFO Symposium 2020: FROM ITALY’S CENTRO UFOLOGICO NAZIONALE (CUN)

August 14th, 2020: World UFO Symposium 2020
In a time when even the latest, highly important US developments on UFOs – such as the positive acknowledgments of the U.S. Navy, the Pentagon and the Senate and the President of the United States – are at risk of being overshadowed by the Covid-19 pandemic, the traditional World Symposium on Unidentified Flying Objects cannot avoid being affected. So this year the 29 th edition of the UFO World Symposium of Italy’s Centro Ufologico Nazionale (CUN) started in 1993 and held in San Marino under the aegis of the San Marino Republic’s authorities will be held exclusively online.

UFOs: FIRST WORLD ONLINE SYMPOSIUM BY ITALY’S CENTRO UFOLOGICO NAZIONALE

More than seven hours of lectures, each one available in the original English version and in Italian, will be presented in this unprecedented online Symposium by thirteen experts from ten countries (Argentina, China/Hong Kong, France, Germany, Great Britain, Italy, Russia, San Marino, Spain and the USA). Another novelty of this year is that most of these experts belong to the newly formed “International Coalition for Extra terrestrial Research” (ICER). The brand new private world-class organization, led by the Italian Roberto Pinotti, CUN President and organizer of the Symposium, brings together researchers from over 30 countries around the world in an effort to promote research and dissemination of information on unidentified flying objects, as well as to bring the subject to the official attention of world authorities.

To watch the symposium

The 29 th edition of the World Symposium on Unidentified Flying Objects “Beyond Coronavirus” and whose target is the world UFO disclosure will be available online for three months from August 15 th at the address: http://www.wim.tv, then in the site search for “cun symposium” for the English version or “simposio cun” for the Italian one, register and log in. Once the subscription is activated, the user will be able to watch both versions or only the selected one.

 

World UFO Symposium 2020: DAL CENTRO UFOLOGICO NAZIONALE (CUN)

14 agosto 2020
In un panorama mondiale dominato dalla perdurante pandemia del Covid-19 che rischia di far passare in secondo piano anche gli ultimi sviluppi d’importanza epocale sulla scena ufologica che si sono recentemente verificati oltreoceano con le positive ammissioni della U.S. Navy, del Pentagono, del Senato e del Presidente USA, anche il tradizionale Simposio Mondiale sugli Oggetti Volanti Non Identificati che dal 1993 il Centro Ufologico Nazionale (CUN) ha organizzato a San Marino sotto l’egida del Governo del Titano non può non risentirne.

UFO: IL CENTRO UFOLOGICO NAZIONALE ORGANIZZA IL PRIMO SIMPOSIO MONDIALE ONLINE

Le circostanze infatti impongono che, per la prima volta nella sua storia, il Simposio venga tenuto esclusivamente in forma virtuale sul web. Tredici esperti di dieci Paesi (Argentina, Cina/Hong Kong, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Russia, San Marino, Spagna e USA) presenteranno in questa inedita edizione online un totale di oltre sette ore di relazioni, ciascuna delle quali sarà disponibile in inglese e in italiano.

Altra novità di quest’anno è che la maggior parte dei relatori appartiene alla neonata “International Coalition for Extraterrestrial Research” (o ICER, Coalizione Internazionale per la Ricerca Extraterrestre), un nuovissimo organismo privato di livello mondiale capeggiato dall’italiano Roberto Pinotti (presidente del CUN e organizzatore del Simposio), che riunisce ricercatori di oltre 30 Paesi del mondo nel comune intento di promuovere la ricerca e la divulgazione sulle tematiche degli oggetti volanti non identificati, nonché di portare ufficialmente la questione all’attenzione delle Autorità mondiali.

Per guardare il simposio

La 29ma edizione del Simposio Mondiale sugli Oggetti Volanti Non Identificati del CUN “Oltre il Coronavirus” e il cui obiettivo è la rivelazione sugli UFO a livello mondiale sarà disponibile online per tre mesi a partire dal 15 agosto 2020 all’ indirizzo: http://www.wim.tv cercando nel sito “simposio cun” per la versione italiana e “cun symposium” per quella inglese. Attivato l’abbonamento l’utente potrà accedere alla versione scelta o ad entrambe.

 

World UFO Symposium

https://www.cun-italia.com/cuns-online-world-ufo-symposium-2020/

https://www.cun-italia.com/international-coalition-for-extraterrestrial-research-icer/

Expiration date

The symposium will remain online until:

Address: http://www.wim.tv, then in the site search for “cun symposium” for the English version or “simposio cun” for the Italian one, register and log in. Once the subscription is activated, the user will be able to watch both versions or only the selected one.

Il Simposio rimarrà online fino al:

Indirizzo: http://www.wim.tv cercando nel sito “simposio cun” per la versione italiana e “cun symposium” per quella inglese. Attivato l’abbonamento l’utente potrà accedere alla versione scelta o ad entrambe.

 

QUI SOTTO LE ISTRUZIONI PER ISCRIVERSI (FILE PDF)

ISTRUZIONI PER ISCRIVERSI AL SIMPOSIO CUN ONLINE 2020

Attenzione: la data di nascita alla registrazione va scritta con l’anno a 4 cifre. Se la data non è scritta correttamente la procedura non va avanti e non si può completare la registrazione. Ovviamente si deve essere maggiorenni.

In questo esempio si vede la procedura che evidenzia con un bordo rosso la casella scritta non correttamente. Nel nostro esempio la data, perché l’anno non è scritto a 4 cifre. Al posto di 56 doveva essere scritto 1956.

 

Simposio doppio: UFO e Spazio di San Marino 2019

Quota iscrizione a persona per entrambe le giornate (14 e 15 settembre 2019)
al doppio Simposio Internazionale di San Marino 2019: 15 €

San Marino e UFO

San Marino / UFO

San Marino e UFO, un connubio ormai duraturo per un quarto di secolo. Siamo giunti al 20° Simposio mondiale sulla esplorazione dello Spazio e la Vita nel Cosmo, sul tema: 50 anni dopo lo sbarco sulla Luna e al 27° Simposio Mondiale sugli Oggetti Volanti Non Identificati, sul tema: UFO e Alieni: le sfide decisive. Questi due simposi sono il coronamento di un ciclo di Simposi (20 sullo spazio e la vita nel cosmo e 27 sugli UFO) a organizzati, diretti e a cura del Dr. Pinotti. In più di un quarto di secolo siamo passati dal fenomeno ufo che era etichettato come “bufala” e chi ne parlava era inevitabilmente bollato come visionario ed un cialtrone, ad un pieno riconoscimento del fenomeno che dopo essere stato nobilitato da fisici teorici e militari ne hanno riconosciuto caratteristiche tecnologiche avanzate e capacità non terrestri. Basti pensare a quanto detto al recente convegno internazionale di Roma a cui ha partecipato la TTSA. Ecco quindi che ora siamo a ripartire da quanto è stato costruito in questi 25 anni. Un nuovo Simposio Internazionale che ormai si basa su solide basi tecniche e mediatiche: UFO a San Marino, un connubio ormai non più ignorabile. In più di un quarto di secolo a San Marino sono passati tutti quelli che contano sul piano ufologico: casi, testimoni, ricercatori e scienziati. Organizzazione, come sempre perfetta, a cura del Dr. Roberto Pinotti.

Link al convegno internazionale di Roma del 2018
https://www.cun-italia.com/punto-di-non-ritorno/
https://www.cun-italia.com/non-proprio-molto-rumore-per-nulla/

 

Prenotazioni

Per prenotare la vostra partecipazione, cliccare sul seguente link (0 posti ad esaurimento)
https://www.fcoiaa.it/prodotto/iscrizione-simposio-san-marino-2019/

NOTE:
Nell’ordine che si va ad inserire farà fede il nome dell’ordinante (pagante) il ticket di ingresso. Quindi se, ad esempio, il Sig. Rossi prenota 3 posti per 3 persone presentarsi con il numero di ordine a carico del Sig. Rossi (meglio la conferma cartacea che si riceve via mail).
Come consuetudine, l’utente riceverà l’iscrizione gratuita all’associazione FCOIAA per 6 mesi e prorogabile per altri 6 mesi registrandosi alla reception e lasciando i dati.

Simposio CUN San Marino 2018

Simposio CUN: sono aperte le iscrizioni ed adesioni ai due attesi Simposi di San Marino organizzati dal CUN sugli UFO giunto alla 26° edizione e sulla vita nel Cosmo, ormai ormai alla 19° edizione.
19° Simposio Mondiale sulla esplorazione dello spazio e vita nel cosmo
26° Simposio mondiale sugli oggetti volanti non identificati e fenomeni connessi

simposio cun ufo 2018

Vi ricordiamo che per prenotazioni alberghiere potete chiedere direttamente al servizio turistico San Marino 2000 al numero 0549995031 o alla mail info@sanmarino2000.sm

Sito web del CUN:  http://www.centroufologiconazionale.net/

Per fornire all’utenza un servizio migliore e per prenotare la propria adesione vi invitiamo a riempire il form qui sotto immettendo i vostri dati e selezionando i giorni di partecipazione: 19 maggio, 20 maggio o entrambi.

Il programma del simposio sullo spazio

Depliant Spazio riv. 2

Il programma del simposio sugli UFO

Depliant UFO riv. 2

REGISTRAZIONE  CONSIGLIATA

(EVENTO TERMINATO. NUOVO EVENTO NEL 2019)

Il 24 marzo ufologia a convegno di Arenzano – GE

Per il giorno 24 marzo, l’ associazione FCOIAA in collaborazione con il C.U.N. (Centro Ufologico Nazionale) ha organizzato un importante convegno ad Arenzano (GE).
A 34 anni di distanza quindi dallo storico 3° convegno del CUN DEL 1984 con Hynek, Genova torna protagonista dell’ ufologia italiana.

Il convegno di ufologia dal titolo “Uomini – Dei – UFO” vedrà il susseguirsi di una serie di relatori fra i più importanti e preparati nel panorama ufologico Italiano ed internazionale. I relatori guideranno i partecipanti in un percorso formativo che toccherà varie tematiche anche importanti e spinose come: la storia dell’ uomo e la sua creazione, l’impatto sociologico di civiltà aliene e la creazione delle religioni, l’incontro con civiltà ipertecnologiche e la ricaduta nelle tecnologie terrestri attuali e future, la storia dell’ ufologia e la presa in esame di casi reali. Al termine una tavola rotonda con possibilità di effettuare domande ai presenti.

I relatori che hanno dato adesione sono (in ordine alfabetico):
Massimo Barbetta (scrittore – traduttore di geroglifici egizi),
Alfredo Benni (scrittore – coordinatore Lombardia CUN),
Vladimiro Bibolotti (Presidente del CUN),
Mauro Biglino * (scrittore – interprete biblico dall’ ebraico),
Manuel Paroletti (scrittore – socio CUN),
Giorgio Pattera (biologo – scrittore – Commissione scientifica CUN),
Roberto Pinotti (scrittore – Segretario Generale CUN),
Moreno Tambellini (scrittore – Vice Presidente CUN).

Convegno di Arenzano 24 marzo 2018 - Ufologia a convegno

Convegno di Arenzano 24 marzo 2018 – Ufologia a convegno

Il Convegno  di ufologia si terrà il giorno 24 marzo 2018 presso il Grand Hotel di Arenzano (GE)
Corso Stati Uniti 2 dalle ore 10:00 alle ore 19:30

Ingresso su iscrizione e prenotazione obbligatoria tramite questo sito a partire dal giorno 10 febbraio.
Posti disponibili: 220 a scalare. Iscrizione evento non rimborsabile. L’iscrizione all’evento darà diritto a:
– Accesso all’ evento con posto a sedere
– Iscrizione all’ associazione FCOIAA per 6 mesi
– Accesso al sito per 6 mesi
– Uno sconto del 5% praticato il giorno dell’ evento (24 marzo) sui libri a etichetta FCOIAA

DATA EVENTO 24 MARZO 2018. ISCRIZIONE E PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA 10 € A PERSONA

Evento passato

NOTE (*): Per correttezza desideriamo informare gli interessati che Mauro Biglino ha confermato la sua adesione al convegno, ma per motivi di salute la sua partecipazione sarà incerta fino all’ultimo giorno. Gli siamo tutti vicino e gli auguriamo una rapida e completa guarigione.

http://www.centroufologiconazionale.net/

Si invitano le persone, data la grande affluenza, a presentarsi e registrarsi dalle 9:15 del 24 marzo

Chi desidera pranzare (pranzo convegno) nella sala assieme ad alcuni dei relatori del giorno 24, può prenotarsi direttamente all’hotel confermando la sua partecipazione al numero: 010.91091 (Grand Hotel di Arenzano). Due opzioni:

1) Menu a buffet 28,00 € con pagamento diretto nella sala dei relatori.
2) Menù fisso composto da: un primo, un secondo con contorno e dessert con acqua e caffè inclusi a € 22,00 con pagamento diretto.

COME ARRIVARE:
In Auto

Direzione Genova – Ventimiglia: uscita casello Arenzano. Direzione verso mare. 2 Km si trova l’ Hotel
Direzione Ventimiglia- Genova: uscita casello Arenzano. Direzione verso mare. 2 Km si trova l’ Hotel
Non parcheggiare dentro all’ Hotel ma nei parcheggi vicini (libero e a pagamento), vedi cartina qui sotto.

In Treno

Da fuori Liguria, scendere a Genova Brignole o Genova Principe
Poi prendere Treno Locale direzione Savona – Ventimiglia, fermata Arenzano, fuori dalla stazione prendere direzione verso mare.

Scaletta definitiva (salvo cambiamenti dell’ ultima ora)

Orario Relatore Relazione Status
09:15 Registrazione partecipanti
10:00 Apertura convegno, introduzione, saluti Emilia Balbi (Responsabile Liguria)  GO
10:15 Vladimiro Bibolotti (Presidente del CUN) The Pentagon files GO
11:00 Giorgio Pattera Il misterioso “triangolo” del Golfo di La Spezia GO
11:45 Pausa
11:55 Moreno Tambellini (Vice Presidente CUN) UFO: 70 anni di presenze aliene sul territorio italiano GO
12:40 Alfredo Benni Tecnologie terrestri del futuro sempre più “aliene” GO
Pranzo
15:00 Manuel Paroletti I Presidenti americani e gli UFO GO
15:45 Massimo Barbetta Stargate egizi – La porta degli Dei GO
16:30 Pausa
16:40 Mauro Biglino Bibbia e scienza GO
17:25 Roberto Pinotti Gli UFO da ieri a domani GO
18:10 Tavola rotonda – Chiusura lavori

Sconto 5% minimo, sui libri solo per la giornata evento.
Aderiscono all’ iniziativa le seguenti case editrici con oltre 30 titoli a prezzo scontato:

FCOIAA Edizioni
Harmakis Edizioni
Peruzzo Editoriale
UNO Editori

Prezzo di copertina 19 €

Prezzo di copertina 5 €

Prezzo di copertina 19 €

 

Casi australiani dal 1977 al 1978

Casi australiani dal 1977 al 1978. Documenti originali Dipartimento della Difesa.

Un elenco relativo a casi australiani dal 1977 al 1978. Per alcuni di questi casi la natura degli oggetti volanti è definita “sconosciuta”.

 23 Gennaio 1977            1140 ore     Safety Beach Melbourne VIC       5 minuti               Luce alternata arancione/bianca a 1000piedi fra Sorrento e Portsea. Si muoveva verticalmente verso il basso e poi è scomparsa.       causa sconosciuta (vista anche 3 settimane prima dalle stesse persone nello stesso posto)
 24 Marzo 1977            1526 ore      15 miglia a Sud di Dubbo NSW      30 secondi           Grande oggetto in movimento a forma di sigaro con luce bianca brillante e pioggia di scintille davanti, fiamma didietro e associato ronzio.

causa sconosciuta

 26 giugno 1977         1710 ore                  Kingsthorpe                35 minuti      luce bianca splendente verticalmente discendente cambia altitudine e forma resta sospesa.

causa sconosciuta

 11 agosto 1977        1010 ore                 Rockhampton QLD        2 minuti      Luce brillante gialla/arancione bassa sull’orizzonte
 14 agosto 1977        1715 ore                 Rockhampton QLD        5 minuti      Come sopra- con altri colori come rosso, verde, blue, viola e bianco

causa sconosciuta – ambedue le segnalazioni dalle stesse persone

 16 Ottobre 1977      0610 ore                  Neekatharra  WA     da 3 a 5 minuti      grande oggetto sferico argentato-più piccolo oggetto rossastro luminoso partito da esso a grande velocità: entrambi sono scomparsi verso l’alto 


causa sconosciuta

 5 Novembre 1977      0430 ore              Neutral Bay  NSW     durata non fornita     Approssimativamente 8 punti circolari luminosi molto elevati si muovono da sud a nord

causa sconociuta

L’unico prospetto del 1978 a disposizione è questo pezzo di documento:

Che comunque basta già per farsi un’ idea approssimativa delle segnalazioni per quell’anno. Infatti se andate a confrontare questo prospetto con i precedenti,  c’è stato un incremento significativo degli avvistamenti.

1. Qui accluso un rapporto di avvistamento di una luce non identificata osservata dai membri dell’equipaggio dell’ Hmas Adroit. L’avvistamento è interessante poiché è stato fatto da un gruppo di membri delle forze armate e probabilmente ha più credibilità di segnalazioni di testimoni/civili.

2.Dell’ azione seguente lui si occuperà quando l’Adroit si accosterà per una permanenza prolungata il prossimo mese.

Allegati : due rapporti di avvistamenti.

1.L’ancora in posizione al momento 120S sud 12954 est una luce rossa è stata osservata a 1120301N posizione 280  distanza stimata 10nm(miglia nautiche) per 30 secondi. Ho considerato che questo forse poteva essere un ICOV e ho provveduto a intercettare. Il contatto non è stato acquisito in 30 minuti e ho iniziato a perlustrare da nord-est e nord.

2. A 1123171K in posizione  1205sud 1295  est un oggetto in posizione 285 è stato osservato da diverse persone ascendere e librarsi e affondare  all’orizzonte più volte prima di scomparire definitivamente  oltre l’orizzonte. Questo oggetto è apparso molto grande e bagnato con luci rosse e ad un certo punto è apparso di nuovo vicino alla nave posizione che potrebbe essere stimata a 10 miglia e la posizione di latitudine era 4 gradi. La luce è apparsa anche per un periodo oscillare e spegnersi. Questo fenomeno è durato diversi minuti.

3.  Le condizioni meteo in entrambe le occasioni di avvistamenti erano buoni visibilità SN M. 1/2 nube con nessuna nuvola sotto i 15 gradi di elevazione stato radar e prestazioni erano eccellenti, con echi di terra a 25 miglia e dimensioni di un motopeschereccio in rapporto a 15 NM. Nessun contatto a distanza è stato ottenuto per  questi avvistamenti.

4. Non c’è alcuna possibilità che il secondo avvistamento è stato l’impostazione della luna e io  credo a loro che è stato causato da un UFO.

5. Il personale che ha osservato il secondo avvistamento era LEUT J.D. Napier RAN SBLT I.O. Schmidt  RAN PCQMG I.Potter POCOX B. Cristensen LSETC D. Williamson LSETP G.Gillies ASOMG G. Brown ABMTPD N. Piaser ABQMG M. Townsend ABUM M. Howard.

Testimonianza di Jhon David Napier che ha compilato il modulo:

Le luci coprivano l’intero oggetto imbottito di brillanti luci rosse nessun suono è stato emesso la forma è quella mostrata.

In rapporto alla posizione degli osservatori  latitudine di 4 gradi.

Punto 11, sopra leggiamo,” 9 testimoni aggiunti vedi scheda allegata” oltre Jhon David Napier che ha compilato il modulo.

Punto 12:

In ottime condizioni radar, nessun contatto è stato acquisito per intercettare l’avvistamento. L’oggetto è apparso librarsi sopra l’orizzonte, poi è disceso all’orizzonte poi è asceso e ha spento le luci. L’oggetto in seguito è stato avvistato sull’orizzonte con le  luci accese solo  sulle estremità bagnate. L‘oggetto poi si alzò e fu completamente illuminato prima di immergersi sotto l’orizzonte.
Ad un certo punto le luci si intensificarono e apparvero vicino la nave.

 I nomi degli altri testimoni:

 

Casi australiani nel 1976

Casi australiani nel 1976. Documenti originali Dipartimento della Difesa.

Un elenco relativo a casi australiani nel 1976. In alcuni di questi casi la natura degli oggetti volanti è definita “sconosciuta”.

 25 GENNAIO 1976                         1650 ore                 Burleigh Heads, QLD                        Luce colorata d’oro molto luminosa                               causa sconosciuta

 25 APRILE 1976                             1645 ore                      Kidman park, SA       Oggetto luminoso giallo si muove lentamente. Visto per circa 3 minuti prima di scomparire dietro gli alberi.

 23 settembre 1976                   2358 ore                         Oakey, QLD             luce colorata d’argento di forma ovale in movimento a grande velocità      Causa sconosciuta

 

14 ottobre 1976    1420 ore       Berkeley Vale, NSW            Oggetto rosso luminoso circolare si muove lentamente                                       causa sconosciuta
16 dicembre 1976    0255 ore      Kalgoorlie,  WA          oggetto bianco di forma simile a un pallone da rugby, pulsa muovendosi molto rapidamente      non determinato, in attesa di ulteriori informazioni

osservatorioAVVISTAMENTO UFO

In allegato una copia della segnalazione di un membro del personale di osservazione meteorologica localizzato a Kalgoorlie stima del suo avvistamento di un oggetto volante non identificato, e relative comunicazioni telefoniche.

il Direttore Regionale

osservatorio 2

CENTRO METEOROLOGICO

Il primo avvistamento è stato a 1.225 WST il 16.12.76.
L’oggetto è passato da N.E. a S.W. passando a sud dall’alta posizione . Era di colore bianco, incandescente e sfocato e alle estremità emetteva lievi pulsazioni. La forma era di un pallone da rugby e le dimensioni circa la metà di un pezzo da 5 cent  se teniamo la lunghezza braccia. L’oggetto ha toccato  10 o 12 secondi in tutta la sua traiettoria. Quando era a circa 50 gradi di elevazione a sud-ovest sembrava fermarsi per circa 5 secondi, poi sembrava dissolversi proprio nello stesso punto.

Alle 1,30 Wst ho ricevuto una telefonata dal signor Dave Bower da Scotia Mine vicino a Kalgoorlie, dicendo di avere uno strano oggetto nel cielo che si muoveva forte. Lui mi ha dato la posizione, ma non sono riuscito ad individuarlo in quel momento.

Alle 2.45 WST quando fuori si fanno le 3 del pomeriggio  uno degli oggetti, come descritto a 1225 avvistamento, in un baleno attraversa il cielo da est a ovest. L’ ho perso di vista prima che raggiungesse l’orizzonte occidentale a causa  delle sue dimensioni decrescenti. Tempo di transito di nuovo di soli 12 secondi.

Dopo un’altra chiamata da Scotia, ho fatto un altro tentativo di individuare il loro oggetto dal teodolite e questa volta l’ho trovato a 1630 WST. Questo sembrava circa cinque volte la dimensione di un pallone di 350g che si presenta  a 100 mb. E ‘andato alla deriva lentamente..
osservatorio 3verso ovest. A mio parere, questo avrebbe potuto essere uno di quei palloni sonda di ricerca americani che orbita intorno alla terra molte volte.

Questo è stato deludente per me come per i miei due avvistamenti ad alta velocità non confermati da un altro testimone. Mentre l’oggetto in lento movimento  potrebbe probabilmente essere confermato essere uno di questi palloni sonda di ricerca, non riesco a pensare a nessuna interpretazione per gli avvistamenti ad alta velocità a causa della grande velocità coinvolta. Da un orizzonte all’altro sono circa 80 km tempo impiegato 12 sec = 24 mila km / h

Casi australiani nel 1975

Casi australiani nel 1975. Documenti originali Dipartimento della Difesa.

Un elenco relativo a casi australiani nel 1975. In alcuni di questi casi la natura degli oggetti volanti è definita “sconosciuta”.

1975au

13 gennaio 1975 1009 ore Brisbane, QLD grande palla di fuoco, lascia segno  su erba e ghiaia Causa sconosciuta
analisi del residuo effettuata dall’università del Queensland.
24 gennaio 1975 1100 ore Willeton, WA luce gialla brillante segue una macchina causa sconosciuta

1 febbraio 1975 930 ore kellyville, NSW luce blue/gialla in lento movimento cambia colore dal rosso al bianco.  Segni trovati sul terreno del luogo.
Causa del fenomeno aereo sconosciuta. Possibile aereo. I segni sul terreno non sono associati all’avvistamento sono fatti da macchine agricole.

 

31 maggio  1975 1530 ore Ashton, SA Corpo blue/verde  con un fascio di luce bianca che si estende al suolo
Causa sconosciuta, possibile elicottero

30 agosto 1975 1233 ore 115km   Dast of Nackay Tre luci bianche in formazione
causa sconosciuta

Sono stato il copilota di un Neptune in transito lungo la costa del Queensland il 30 agosto 75. Condizioni climatiche con nuvole sparse e rovesci di pioggia occasionali. A 1233z il Capitano, FLTLT Ware, ha attirato la mia attenzione su un gruppo di luci. Esse sono state prontamente identificate e risultavano tre luci raggruppate, come mostrato nella figura seguente. Le luci sembravano avere la dimensione di uno dei pianeti, come Venere, ma non la stessa brillantezza.

Erano luci bianche / gialle e brillavano costantemente. Sono apparse a livello con l’aereo e in movimento su un percorso di 080 ° (circa) con una velocità angolare elevata . Un diagramma del loro movimento apparente è contenuto nella parte inferiore della pagina.

Il capitano ha iniziato a svoltare a sinistra credendo che una collisione in volo fosse imminente. Le luci sono passate lungo la parte inferiore a destra del velivolo. Quando le luci si avvicinarono a 2 ore posizione relativa al velivolo sono scomparse come penso esse sono passate all’infuori o volate dentro una nube molto pesante . Le luci hanno cambiato posizione gradualmente fino alla  posizione seguente, quando sono scomparse. La durata di osservazione è stata di circa 10-15 secondi.

Il 30 agosto 1975 sono stato il capitano di un aereo Neptune che stava tornando a Townsville dal largo del mare. Le condizioni climatiche al momento erano cielo chiaro al di sopra e qualche nuvola (EU / SC) sottostante. L’aereo stava occasionalmente passando  attraverso le cime della EU / SC. Ero nel posto di pilotaggio a sinistra.
2.          A 301233z, direzione aerea 290 °M posizione  20368 15110E , ho visto tre luci bianche, due sullo stesso piano orizzontale, e una posizionata a metà strada nel mezzo e sopra il livello (vedi Fig. 1).

Le luci avevano circa
la stessa intensità come in media delle stelle, e si muovevano orizzontalmente appena sopra l’orizzonte (l’orizzonte era visibile così il limite orizzontale di stelle visibili).
3.          Quando appena avvistate le luci sembravano essere all’altezza velivolo, 12.30 rispetto al velivolo e in movimento da sinistra a destra. La mia prima reazione è stata di esclamare “guarda” e il  copilota ha immediatamente confermato l’avvistamento.
4.         Le luci continuavano a muoversi a destra del velivolo, e a chiudere l’aereo. A quel punto ho virato a sinistra e iniziato a salire così le luci sono passate sotto lungo il lato destro del velivolo. Le luci sembravano scomparire dentro una nuvola  attraverso la cabina di guida.
5.         La mia valutazione del movimento dell’oggetto era
a. Nel piano orizzontale, e
b. inizialmente ad una velocità angolare di 20 gradi al secondo  accellerando mentre passavano sotto lungo il lato destro del velivolo.

Qui di seguito vedete la rappresentazione fatta dal capitano per descrivere l’accaduto (tratto dal modulo da compilare):